Blog
8 strumenti di gestione dei social media

8 strumenti di gestione dei social media

SMETTILA DI GRIDARE! I social media sono diventati così RUMOROSI. Gestire campagne social è stressante se non si dispone dei migliori strumenti di gestione dei social media. Ma, quali? In questo blog abbiamo raccolto i nostri strumenti preferiti per la gestione dei social media. 

Il tempo vola. Se vuoi confrontare tutti gli strumenti in una sola volta, scarica questo foglio di confronto dei miei 8 strumenti di gestione dei social media preferiti.

Scopri gli 8 strumenti a confronto

Se ti sei appena affacciato al fantastico mondo dei social media, ti sarai già reso conto di quanto possono essere complessi da gestire e di come sia difficile dare la giusta priorità a determinate attività senza scordarsene altre.

  • Quale ha senso utilizzare per la vostra azienda e la vostra marca?
  • Qual è il più facile da usare?
  • Qual è il miglior strumento per la gestione dei social media?

Queste sono alcune delle domande a cui risponderemo in questo articolo.

Anche se non esiste una soluzione one-size-fits-all, ci sono diversi strumenti che ti aiuteranno nel tuo nella gestione dei social media. Prima di entrare nei dettagli, vediamo perché è importante utilizzare questo tipo di strumenti.

Perché utilizzare gli strumenti di gestione dei social media?

Per lo stesso motivo per cui non lascereste mai in disordine le pratiche finanziarie della vostra azienda, anche la comunicazione e il marketing vogliono ordine e metodo per funzionare al meglio.

L'organizzazione, quando si tratta di marketing, è fondamentale. L'utilizzo di uno strumento di gestione dei social media per gestire la presenza sui social media della vostra azienda vi aiuta ad essere organizzati con i contenuti che producete e condividete. E se avete appena iniziato, provare alcune opzioni gratuite o “freemium” può essere davvero utile.

  • Gestire tutti i profili dei social media in un unico luogo
  • Sarà più facile tenere traccia di ciò che funziona e di ciò che non funziona, e aggiusta rapidamente
  • Saprete cosa deve andare sui vostri canali e quandoe

Dopo aver provato diversi strumenti gratuiti per la gestione dei social media, scegliete quello che fa al caso vostro.Dopo aver capito perché è importante, cominciamo ad analizzare i principali vantaggi di alcuni dei nostri strumenti gratuiti di gestione dei social media preferiti.

Talkwalker Alerts

Che ti piaccia o no, hai bisogno di sapere cosa e stato detto di te nel mondo online. Hai bisogno di monitorare le conversazioni che avvengono intorno alla tua marca. Inoltre, è importante sapere non solo cosa si dice del tuo brand ma anche dei tuoi competitor, per essere sempre un passo avanti.

Lo strumento che risponde meglio a questa esigenza è Talkwalker Alerts, dove è possibile impostare tutte le query che vuoi monitorare, in 187 lingue.

Bonus: è gratis!

Quello che mi piace di più è il fatto che riporta via email aggiornamenti sulle menzioni più rilevanti del brand, senza dover effettuare il login nell'applicazione per verificare dove sei stato menzionato su internet. Cosa c’è di più comodo che ricevere direttamente nella tua email i risultati che ti interessano con la frequenza desiderata?

Talkwalker Alerts

Sia che stiate costruendo il vostro personal brand o quello della vostra azienda, Talkwalker Alerts è uno strumento imprescindibile. Ecco come funziona:

Talkwalker Alerts

Infine, ecco come appare un e-mail di Talkwalker Alerts:

Talkwalker Alerts

Scarica la tabella che li mette a confronto

TweetDeck

Ancora oggi Twitter è la mia piattaforma di social media preferita, perché, oltre ad essere molto facile da usare, permette di connettersi direttamente con chiunque su questo pianeta. Puoi iniziare una conversazione con i tuoi followers, persone e marchi che ammiri dal primo tweet.

Detto questo, Twitter può essere molto rumoroso e talvolta si possono passare ore senza accorgesene sulla piattaforma (si, è il mio caso). Per evitare questo, ma anche per essere più efficiente nella mia ricerca e nella gestione della piattaforma, uso TweetDeck.

Con TweetDeck puoi creare un'interfaccia personalizzata per il tuo account Twitter e puoi anche monitorare diversi utenti, hashtag, canali, liste o termini di ricerca.

TweetDeck

Se organizzi o partecipi alle chat su Twitter, TweetDeck è l'ideale per tenere il passo con le conversazioni in diretta.

Buffer

Buffer è stato per anni il mio strumento di programmazione dei social media preferito. Trovo che il suo principale punto di forza sia il fatto che è molto facile da usare.

È possibile impostare una pianificazione in base agli orari in cui vuoi che escano i post e popolarli solo successivamente con i contenuti. Questo è tutto!

BufferApp

Lo strumento offre anche un’estensione Chrome per rendere più facile aggiungere contenuti nella tua programmazione.

SocialBee

Il motivo per cui ho smesso di usare Buffer, è SocialBee. Mi piace molto questo strumento per la gestione dei social media, tanto che lo uso non solo per gestire i miei profili sociali ma anche i canali social dei miei clienti.

Quando trovo uno strumento che amo, ne sono entusiasta. Abbiate pazienza con me.SocialBee

Oltre al fatto che è molto facile da usare, SocialBee ti aiuta non solo a pianificare i contenuti per i tuoi canali, ma anche ad aumentare l’engagement sulle tue piattaforme, a pubblicare contenuti evergreen, a creare i contenuti migliori per il tuo canale, e molto altro ancora.

La cosa migliore è che puoi classificare i tuoi contenuti, così quando crei il tuo calendario social sai in ogni momento quante volte il contenuto di una categoria è stato condiviso e come si adatta al tuo piano generale.

Questo è molto utile quando hai qualcosa da promuovere sui tuoi canali sociali, come un evento, un concorso, una chat su Twitter, un live su Facebook o Instagram, ecc.

SocialBee offre anche servizi di content curation. Quindi, se sei troppo occupato per moitorare e selezionare i contenuti, questa è una soluzione semplice.

Un’altra cosa da menzionare è che SocialBee non è uno strumento gratuito. Permette di effettuare una prova gratuita e, a differenza di tante altre applicazioni, fissano una chiamata per sapere di più su di te e sulle esigenze dell’azienda, per poi spiegarti come potresti utilizzare al meglio l'applicazione.

Unsplash

Si è sempre più soliti dire che un'immagine vale più di mille parole, soprattutto quando si parla dei social media, che stanno diventando sempre più visivi.

Credo fortemente che l'uso di immagini di alta qualità possa notevolmente arricchire i contenuti, anche se molte volte è comune pensare che queste immagini debbano essere acquistate per essere in linea con le ultime tendenze grafiche. Questo poteva essere vero qualche anno fa, ma oggi ci sono innumerevoli siti web che offrono gratuitamente immagini accattivanti di alta qualità

Uno dei miei preferiti è Unsplash.

Basta scrivere la parola chiave che si desidera cercare e compariranno innumerevoli immagini che la rappresentano. Il passo successivo è quello di cliccare il pulsante download corrispondente alle immagini che ti piacciono di più.

Unsplash

Fastory

Chi non ama le stories di Instagram?

Tutti sanno che le stories sono incredibilmente efficaci ma non tutti ne creano, perché ritengono che sia complicato e che ci voglia molto tempo per creare Instastories originali.

E se ti dicessi che non è più vero?

Ora è possibile creare splendide Instagram stories con Fastory, un editor grafico online che ti permette di creare facilmente storie animate e statiche da condividerle ovunque.

Fastory

Se amate Instagram (come me), sono sicura che lo state già provando.

Typito

Parliamo di video. In questi giorni tutti parlano di promuovere contenuti video sui loro canali social.

Recentemente ho trovato questa applicazione molto facile da usare chiamata Typito, che ha sia una versione gratuita sia una a pagamento.

Il principale punto di forza è che ha un'interfaccia “drag-and-drop”, che ti permette di creare video con immagini, video e di scegliere diverse tipografie.

In un click puoi convertire i tuoi video in diversi formati: quadrato, orizzontale o verticale.

Typito

Non lasciarti intimidire dalla macchina fotografica e lascia spazio alla fantasia per creare bellissimi video da pubblicare sui tuoi canali sociali. Typito ti semplificherà le cose.

Google Analytics

Indipendentemente dagli strumenti che usi per implementare e monitorare la tua strategia di social media marketing, hai bisogno di ulteriori dati per misurare il ROI dei tuoi sforzi sui social media.

Devi sapere se i tuoi sforzi hanno portato a dei risultati. Quanto traffico verso il tuo sito web proviene dai tuoi canali social? Su quali pagine gli utenti trascorrono più tempo? Quanto tempo trascorrono sul tuo sito web gli utenti che vi atterrano grazie ai social?

Google Analytics

Scarica la tabella che li mette a confronto

Conclusion

Anche se all’inizio potresti essere scoraggiato da tutte le attività da portare avanti per la gestione dei social media, questi strumenti gratuiti possono darti la spinta e la fiducia per iniziare con il piede giusto. Per scegliere quello più adatto alle tue esigenze, puoi scaricare la tabella che abbiamo creato per metterli a confronto. Ti farà risparmiare un bel po’ di tempo.

Vedrai che con il tempo, e grazie a questi strumenti per la gestione dei social media, diventerai un esperto e troverai nuovi modi per migliorare la tua strategia di social media marketing. Se per cominciare vuoi impostare i tuoi Talkwalker Alerts, clicca qui sotto!

Create an alert