Blog
Dalla strategia di marketing al piano di marketing - La guida completa

Dalla strategia di marketing al piano di marketing - La guida completa

Creare una strategia di marketing vincente è la prima sfida di un marketer. La seconda sfida è riuscire ad elaborare un efficiente piano di marketing. Solo attraverso una corretta gestione di tutte le fasi di questo processo si riusciranno a raggiungere gli obiettivi prestabiliti, a coinvolgere la giusta audience e ad analizzare la concorrenza. Questa guida vi aiuterà passo passo dalla definizione della strategia di marketing alla realizzazione del piano di marketing.


Scarica le metriche per misurare il successo della tua strategia di marketing

Questa guida vi aiuterà a creare la vostra strategia di marketing e a sviluppare in cinque passi principali il vostro piano di marketing, attraverso esempi pratici, template e casi reali.

Indice

Che cos'è una strategia di marketing?

Innanzitutto, prima di addentrarci nei dettagli è fondamentale fare una premessa: la strategia di marketing e il piano di marketing sono documenti da tenere costantemente in considerazione durante tutto l’anno, non vanno dimenticati 5 minuti dopo che sono stati presentati al management...Ogni volta che pianificate una campagna, lanciate un nuovo prodotto, lavorate con un influencer, dovete partire dalla strategia.

Una strategia di marketing completa deve includere

  • la value proposition
  • il vantaggio competitivo sul mercato
  • i dati demografici del vostro target di riferimento
  • i messaggi chiave che definiscono il vostro posizionamento
  • il vostro tono di voce
  • ecc...

La strategia di marketing è il punto di partenza che guida la costruzione del piano di marketing. Ora e in futuro.

Strategia di marketing => piano di marketing => esecuzione => successo!

Strategia di marketing | Cosa

Pensate al quadro generale, alle USP del vostro brand, ai messaggi che lo caratterizzano. Scomponete gli obiettivi che state cercando di raggiungere con le iniziative di marketing e partite da quelle. La vostra strategia di marketing è determinata dagli obiettivi di business.

Piano di marketing | Come
Come diffondere i messaggi chiave del brand? Attraverso quali canali e in che arco di tempo? Il vostro piano di marketing è il modo in cui intendi raggiungere i tuoi obiettivi e rappresenta una guida da seguire nella pianificazione di tutte le tue campagne di marketing.

Esempio:

Obiettivo = espandere il business al di fuori dell'Europa verso altri mercati.

Strategia = targettizzare e coinvolgere un pubblico globale

Plan = creare una campagna di marketing personalizzata che raggiunga segmenti specifici - secondo criteri di lingua, comportamento dell'acquirente e abitudini di acquisto.

Perché è fondamentale creare una strategia di marketing efficace?

Perché è la roadmap che guiderà voi, il vostro team e la vostra azienda verso il successo, in quanto vi aiuterà a misurare i risultati ottenuti rispetto agli obiettivi che vi siete prefissati, a capire se vi state rivolgendo ai consumatori più rilevanti, e a monitorare l'impatto che le vostre campagne di marketing hanno sul brand.

La strategia di marketing, se costruita in modo efficiente, vi porterà a consolidare un grande vantaggio competitivo, perchè vi permette di aggregare e tenere sotto controllo gli obiettivi e il miglior marketing mix per raggiungerli, e per far crescere il business. La strategia di marketing è la base di tutti i vostri futuri piani di marketing.

La strategia marketing:

  • Spiega gli obiettivi e come si intende realizzarli.
  • Formalizza idee e concetti
  • Identifica la target audience di riferimento - potere d'acquisto, comportamento, dati demografici
  • Definisce come si intendono commercializzare i prodotti e servizi del brand
  • Aiuta ad ottenere finanziamenti da terze parti
  • Permette di monitorare costantemente le performance

Una strategia di marketing vi permetterà di:

  • Acquisire nuovi clienti
  • Aumentare le vendite
  • Incoraggiare i clienti esistenti a spendere di più
  • Sostenere il lancio di nuovi prodotti e servizi
  • Posizionare meglio il vostro marchio sul mercato e aumentare la quota di mercato
  • Consolidare il tono di voce e l'identità del marchio
  • Rafforzare la fidelizzazione dei clienti
  • Sostenere il lancio di campagne pubblicitarie, PR e PPC

Per costruire una strategia di marketing efficace che supporti i futuri piani di marketing, è necessario avere disciplina, tempo e concentrazione.

Il processo è lungo e complesso ma, per aiutarvi, abbiamo creato una - Dalla strategia di marketing al piano di marketing - che rappresenta un ottimo punto di partenza. Inoltre, per aiutarvi a monitorare anche i risultati che la vostra strategia vi aiuterà ad ottenere, potete scaricare anche una copia gratuita delle metriche da utilizzare per misurare il successo secondo gli esperti del settore.


Scarica le metriche per misurare il successo della tua strategia di marketing

Sviluppare la vostra strategia marketing

Stabilire un percorso chiaro di azione.

La vostra strategia, se completa, sarà a lungo termine. Allo stesso tempo, dovete rimanere aperti ai cambiamenti e ai miglioramenti se, ad esempio, i vostri concorrenti prendono una nuova direzione, voi prendete una nuova direzione. Flessibilità è il nome del gioco.

Diamo un'occhiata a come iniziare a scrivere la vostra strategia di marketing:

Analizza il tuo business

  • Obiettivi e come raggiungerli
  • Punti di forza e di debolezza della squadra, business, prodotti, servizi

Analizza il tuo mercato

  • Quanto è grande?
  • Le vostre aspettative di crescita
  • Comportamento dei clienti e potere d'acquisto

Analizza la tua competizione

  • Monitora la loro messaggeria, campagne di marketing, canali sociali, prodotti
  • I loro punti di forza e le loro debolezze rispetto al vostro
  • Confronta i prezzi, l'assistenza clienti, i canali di vendita, i dati demografici dei clienti, la messaggeria, ecc.

Identifica i tuoi clienti

  • Segmenta i tuoi clienti attuali e potenziali in base a ciò che vogliono dalla tua azienda - prodotti di alta qualità, basso costo, assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, posizione, ecc.
  • Una volta segmentazione, confrontate il vostro posizionamento con quello dei vostri concorrenti - assistenza clienti, più economico / più costoso, veloce sul mercato, paesi mirati, ecc.

Analizza i tuoi prodotti/servizi

  • USP - cosa rende unico il vostro prodotto o servizio?
  • Benefici - controlla i tuoi segmenti perché è probabile che cercheranno cose diverse - prezzo, posizione, ubicazione, ecc.

Come comunicera suoi benefici?

  • Il passaparola (word of mouth)
  • TV e radio
  • Giornale tradizionale
  • Eventi e fiere
  • Annunci a pagamento
  • PR
  • Promozioni e offerte
  • Campagne e-mail
  • I social media
  • Blog postSito web

Dopo aver concordato la vostra strategia di marketing, ora siete pronti per costruire il vostro piano di marketing e lanciare campagne. Il tuo piano identificherà il budgetazione, le scadenze, i membri chiave della squadra, i canali, ecc.

Ricordate quello che ho detto prima, su avere una strategia flessibile? Il vostro piano, ancora di più. I fornitori aumentano i prezzi, i membri della vostra squadra vanno avanti, le economie cambiano, i mercati cambiano. Siate pronti ad aggiornarvi.

Presentate la vostra strategia di marketing

Pronto a presentare la sua strategia di marketing al consiglio di amministrazione?

La vostra strategia - il vostro modello di business - definirà i vostri obiettivi e intenti di business. Otterrete nuovi clienti, incrementerete le vendite, rafforzerete il valore del vostro marchio e aumenterete il vostro ROI. La vostra strategia di marketing vi aiuterà a concentrare gli sforzi della vostra squadra. Sarà la base su cui costruire piani di marketing e campagne future. E, determinate come si dovrebbe spendere il vostro budget.

Devi essere onesto, devi essere brutale.

Guardate il vostro business e trovate i vostri punti di forza e di debolezza, la vostra proposta di valore, il vostro vantaggio competitivo, il vostro mercato di riferimento. Quando il tuo consiglio di amministrazione lo chiede, devi essere pronto a rispondere a queste domande:

  • Qual è il nostro cliente ideale?
  • Quale valore apportiamo che va a vantaggio del mercato e si differenzia dai nostri concorrenti?
  • Come volete che i consumatori ci vedano, la nostra personalità come marchio?
  • Qual è l'esperienza cliente ideale? Come lo otterrete?
  • Qual è il nostro messaggio principale che spiega chi siamo, cosa offriamo?
  • Come renderete il mercato consapevole del nostro marchio?
  • Quali fonti di reddito ci suggerite di utilizzare per espandere il nostro business?
  • Come alimenterete la fiducia dei consumatori nel nostro marchio?
  • A quali partnership lavorerete per far funzionare la vostra strategia?
  • Quale sarà il risultato finale se seguiamo la vostra strategia di marketing?

Dovrai dimostrare di aver fatto le tue ricerche. Che tu comprenda il mercato di riferimento, i clienti, i concorrenti, il budget e i costi.

Misura le prestazioni è un dato di fatto (is a given). I KPI dovrebbero essere determinati in modo da poter misurare l'efficacia del marketing dei tuoi contenuti - tracciando gli abbonati alle e-mail, il tasso di partecipazione alle e-mail, il traffico del sito, il tempo trascorso sul tuo sito web, ecc.

Strategia di marketing => piano di marketing in 5 passi

Ok, strategia di marketing concordata, tempo di lavorare sul tuo piano di marketing.

Ecco i cinque passi provati e testati che ti aiuteranno a creare il tuo prossimo piano di marketing:

Ci sono due ragioni per riferire in merito al piano dello scorso anno:

#1 - Vi verrà chiesto di dimostrare come avete affrontato le priorità dell'anno, per mostrare il quadro generale. Qual era il ROI? I risultati sono stati buoni o cattivi, gli obiettivi raggiunti? Non perderti nei dettagli, devi solo mostrare il risultato finale.

#2 - Se non verificate il vostro piano di marketing e tutte le vostre campagne, come saprete se stanno funzionando? Una campagna dovrebbe essere lasciata cadere come un non-starter? Una campagna migliorerebbe se viene ottimizzata? Le persone si stanno impegnando con i tuoi messaggi? Se non riesci a rispondere a queste domande, non sarai in grado di pianificare con successo le campagne future.

Capire la propria posizione attuale

Perché hai bisogno di obiettivi?

Se non sai dove vuoi finire, come fai a sapere come arrivarci e se sei arrivato o no?

Per fissare obiettivi di marketing raggiungibili, è necessario valutare il piano di marketing attuale. Che cosa sta funzionando, che cosa sta funzionando?

Esempio: Se il traffico dei blog è aumentato del 10% negli ultimi sei mesi, un obiettivo del 15% mese su mese è impegnativo, ma non impossibile.

Obiettivi e risultati

Quali erano i vostri obiettivi aziendali? Potrebbero includere:

  • Aumentare le vendite
  • Aumentare la notorieta
  • Entrare in nuovi mercati
  • Aumentare le entrate
  • Aumentare le entrate
  • Ottenere finanziamenti
  • Aumentare i profitti

Perfezionare i vostri obiettivi di marketing potrebbe essere:

  • Aumentare gli abbonati al giornale
  • Ottenere più traffico verso il tuo sito web
  • Tassi di conversione migliorati
  • Guadagnare più follower sulle reti sociali
  • Email - aumenta il open rate, il tasso di click-through, rimbalzo, cancellazione degli abbonamenti
  • Social media - crescita di follower, impegno, coinvolgimento, post reach
  • Ricerca a pagamento - tasso di click-through rate, costo medio per click, tasso di conversione
  • SEO - migliorare il posizionamento delle parole chiave & classifica della pagine, acquisizione di backlink, autorità del settore

Cos'hai fatto? Hai iniziato una campagna sui social media? Ottimizzare/rifinire i post del blog? Iniziare una strategia SEO? Dai un'occhiata agli esempi più specifici qui sotto:

Esempio 1

  • Obiettivo - aumentare di 11% il traffico mensile verso il sito web
  • Risultato - un aumento del 15% grazie al buon secondo trimestre e al successo della campagna X

Esempio 2

  • Obiettivo - ottenere il 30% in più di abbonati al giornale
  • Risultato - 22% per colpa dei CTA dei blog che sono stati fissati solo nel quarto trimestre.

Esempio 3

  • Obiettivo - aumentare il numero di follower su Twitter del 10%.
  • Risultato - Aumento del 12% dovuto alle gare del terzo trimestre.

Analisi quantitativa vs analitica qualitativa

Cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato?

Per rispondere a questa domanda, usa l'analisi qualitativa e quantitativa. Sono sicuro che tu sai cosa sono, ma solo per sicurezza:

Analisi quantitativa - guardando le cifre per ottenere dati concreti su come si comportano i consumatori.

Analisi qualitativa - contestualizzare i dati per capire perché i consumatori si comportano in un certo modo.

Quali sono stati i risultati delle sue precedenti campagne di marketing? Segnalare le tue campagne in modo efficace non è sempre facile, ma è fondamentale avere una panoramica di alto livello. È quindi possibile riassumere cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato.

Questo foglio gratuito di management ti aiuterà a riferirti sulle tue campagne. Mette in evidenza le migliori pratiche e le metriche per dimostrare le prestazioni della campagna.

Campaign Management Cheat Sheet

Analisi SWOT

La SWOT e della vecchia scuola. Ma funziona.

SWOT si riferisce alla forza, debolezza, opportunità e minaccia. È un audit completo che ti aiuta a identificare i fattori interni ed esterni che influenzano le prestazioni future della tua squadra. Cosa vi differenzia dai vostri concorrenti. I punti di forza e di debolezza sono fattori interni, le opportunità e le minacce sono esterne.

Se eseguita con brutale onestà - non ha senso altrimenti - questa analisi sarà una parte vitale del vostro processo di pianificazione in cui gli obiettivi finanziari e operativi possono essere fissati per il prossimo anno, e le campagne possono essere create per raggiungere questi obiettivi.

SWOT analysis

Vecchia scuola di marketing - analisi SWOT.

Per un'analisi SWOT costruttiva, devi essere brutalmente onesto sui punti buoni e cattivi del tuo business. La maggior parte delle informazioni sono soggettive, quindi mantenetele semplici.

Quali sono i tuoi punti di forza?

  • Cosa rende la tua squadra fantastica ?
  • Quali sono i vantaggi che la tua squadra può sfruttare?
  • Quale qualità o risorse economiche sono disponibili per te ma non per gli altri?
  • Quali fattori si traducono in vendite definite?
  • Quali sono i punti di forza dei vostri concorrenti?
  • Quali sono i vostri USPs?

Ad esempio la vostra squadra, marchio forte, clienti fedeli, conto economico sano, tecnologia unica.

Quali sono i tuoi punti di debolezza?

  • Quali sono i processi interni da migliorare?
  • Cosa dicono i clienti che ha bisogno di migliorare?
  • Quali sono le limitazioni tecnologiche di cui soffrite?
  • Quali fattori contribuiscono alla perdita di vendite?
  • Quali sono, secondo i concorrenti, le vostre debolezze?
  • Quali attività dovreste evitare?

Ad esempio, la percezione del marchio è debole, tecnologia obsoleta, mancanza di competenze, lentezza di pubblicazione.

Quale sono le tue opportunità?

  • Ci sono tendenze di cui dovresti seguire e di cui potresti beneficiare?
  • Cosa non fa la concorrenza che potreste fare - contenuti, annunci, mercati?
  • Ci sono buone opportunità all'orizzonte?

Ad esempio, cross-selling, entrare in nuovi mercati, offerta di nuovi servizi, partnership/co-branding, concorrenti in ritardo per saltare sulle tendenze.

Quali sono le tue minacce?

  • Quali sono le vostre barriere?
  • Un cambiamento tecnologico ha reso il vostro prodotto obsoleto o meno favorevole?
  • I vostri concorrenti stanno lavorando su un prodotto o servizio migliore?
  • Avete problemi di flusso di cassa o di indebitamento?

Ad esempio, scelta del cliente, nuovi concorrenti che entrano nel vostro settore, nuovi prodotti lanciati, conflitti di canale (channel), crisi economica, concorrenti che vi superano nei motori di ricerca.

Analisi TOWS

SWOT analisi sono finite, ora è il momento di un altro acronimo - TOWS.

L'analisi TOWS consente di sfruttare i propri punti di forza per massimizzare le opportunità e ridurre al minimo le minacce. Oppure, creare strategie per ridurre al minimo i punti deboli sfruttando le opportunità e minimizzando i punti deboli per evitare le minacce.

Marketing strategy - TOWS analysis

Analisi TOWS - siate onesti o state sprecando il vostro tempo.

Quando si inizia a pianificare un processo, si esegue un'analisi SWOT. L'analisi TOWS aiuta a capire come procedere.

Ci sono quattro strategie TOWS:

  • Punti di forza/opportunità (SO) - punti di forza che sfruttano le opportunità
  • Punti di debolezza/Opportunità (OL) - supera le debolezze, sfrutta le opportunità.
  • Punti di forza/Minacce(ST) - sfruttare i punti di forza per superare le minacce potenziali
  • Debolzze/Minacce (WT) - ridurre al minimo le debolezze per evitare possibili minacce.

I risultati di un'analisi TOWS dipenderà da quanto siete stati onesti con i vostri dati. Solo per dire...

Intelligenza competitiva

Questa è una cosa grossa, e se sei così inclinato, ho una guida di intelligenza competitiva che puoi controllare. È piena di tecniche, esempi di vita reale, strumenti e modelli

Dove ti classifichi rispetto ai tuoi concorrenti? Perché ti superano? Come potete superare in astuzia i vostri concorrenti?

I dati di Competitive Intelligence alimentano sia la vostra strategia di marketing che il vostro piano di marketing. Capire la concorrenza porterà nuove idee e nuove intuizioni per ispirarvi e sia che la sua squadra.

Marketing strategy - competitive intelligence cycle

Ciclo di intelligenza competitiva.

Informazione => intelligenza => azione

  • Le informazioni sono il punto di partenza - dati sui concorrenti, statistiche, informazioni sull'azienda, informazioni sui prodotti, strategie di marketing.
  • L'intelligenza è un'informazione che è stata analizzata, con intuizioni spremute per consentire il processo decisionale, come ad esempio se interrompere un prodotto o quale segmento pubblico a cui rivolgersi.

Your brand doesn’t exist in a bubble. You must consider the broader competitive space. You must gather, analyze, and share intel about new products being launched, price Il tuo marchio non esiste in una bolla. Devi considerare il spazio più ampio e competitivo. È necessario raccogliere, analizzare e condividere informazioni su nuovi prodotti in fase di lancio, riduzioni di prezzo, nuovi pubblici e concorrenti emergenti. La conoscenza della concorrenza aiuterà il vostro marchio a crescere, proteggerà il vostro marchio dall'estinzione e migliorerà le vostre campagne di marketing.

Marketing strategy - Quick Search brand comparison

Quick Search analisi del intelligenza competitiva.
Coca-Cola ha una quota di mercato del 9,4% in Corea del Sud. CI identifica un paese che Pepsi dovrebbe prendere di mira.

Qui ci sono tre modi in cui l’intelligenza competitiva aiuterà il vostro marchio:

Capire la concorrenza - analizzare e mettere in prospettiva per alimentare le vostre campagne di marketing per il futuro. Scoprirete anche come si comportano e perché i clienti li scelgono rispetto ad altre marche che offrono prodotti simili. Se non capite i vostri concorrenti, cosa stanno facendo, come potrete competere e vincere?

Identificare le migliori pratiche - stanno creando campagne di marketing che si stanno dimostrando più efficaci delle vostre? Il loro sito web porta più traffico, più vendite? Le loro campagne e-mail sono più incisive? Hanno più seguaci dei social media? Stanno usando più/differenti social network che si stanno dimostrando popolari?

Guarda e impara!

Trova i punti di forza e di debolezza - in che modo i loro punti di forza minacciano la vostra azienda? Come potete approfittare delle loro debolezze e trovare nuove opportunità. Non vi sto suggerendo di saltare nella loro tomba, ma .....

Se volete saperne di più sull'analisi della concorrenza, date un'occhiata alla mia guida - Come condurre un'analisi della concorrenza. Ti guida attraverso il cosa, perché e come - identifica le opportunità per migliorare il tuo business.

Rivedere e aggiornare il tuo profilo cliente ideale

Capire il vostro target di riferimento - come comunicano. Dove comunicano. Le caratteristiche demografiche - genere, titolo di lavoro, luogo, interessi, lingua, punti dolorosi. Per cosa spendono i loro soldi, ecc. Conoscere il tuo pubblico significa che sarai in grado di scrivere contenuti con i quali sono desiderosi di impegnarsi (engage). Lanciate prodotti che desiderano comprare.

L'obiettivo è di attirare nuovi clienti che sono come i migliori che hai già. Guardate i vostri clienti esistenti e identificate ciò che li rende profittevole, leali, coinvolgenti e divertenti con cui lavorare. Conferma che il profilo ideale del cliente e i personaggi di marketing stabiliti l'anno scorso, sono ancora accurati.

Confronta i risultati dell'anno scorso con i risultati di quest'anno. I dati sono cambiati? Un aumento della clientela femminile? Differente fascia d'età dominante? A seconda dei risultati, puoi indirizzare le tue campagne di marketing per prendere in considerazione i possibili cambiamenti, assicurandoti di essere sempre rivolto al pubblico corretto. Dai un'occhiata a tutte le informazioni demografiche che puoi estrarre.Marketing strategy - Ideal Customer Profile

Demografia del pubblico trovata da Talkwalker.

Passo 2 Generazione di idee

Raggruppiamoci.

  • Avete confrontato gli obiettivi e i risultati dell'anno scorso - cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato.
  • Le tue analisi SWOT e TOWS sono fatte e sei stato brutalmente onesto - doloroso, ma inutile se non lo sei.
  • I concorrenti sono stati controllati - ehi, anche loro ti stanno controllando.
  • Avete stabilito che qualsiasi cambiamento demografico dei vostri clienti si rifletterà nella vostra nuova strategia di marketing.

Ora facciamo una pazzia! Oppure, in termini industriali, iniziamo a pianificare.

Brainstorm per trovare nuove prospettive e definire i problemi

Il piano di marketing dell'anno scorso ha funzionato come un sogno.

Ma, quello che ha funzionato l'anno scorso, non è necessariamente destinato a funzionare nel futuro. Il ritmo del cambiamento è rapido, e devi essere in grado di adattare il tuo piano, se necessario.

Da quando avete elaborato il piano di marketing dell'anno scorso, avete lanciato nuovi prodotti, i vostri concorrenti hanno lanciato nuovi prodotti. Ci sono stati cambiamenti nel vostro settore, la vostra base clienti si è spostata, i vostri concorrenti hanno annunciato nuove partnership. La vostra strategia di marketing deve essere aggiornata prima di poter lanciare nuove campagne.

Ok. Aggiornato. Ora è un modello di business rilevante e funzionante. E 'tempo di iniziare ad usarlo per creare i vostri piani di campagne di marketing.

Brainstorming serve per risolvere i problemi, generare nuove idee, incoraggiare la comunicazione interfunzionale, identificare il vantaggio competitivo e promuovere l'innovazione.

Quando si crea un brainstorming con una squadra - white paper, blog post, pagina web, video, evento, lancio del prodotto - si rafforza la squadra, coltivando una sensazione di proprietà della squadra.

Accendere le piccole celle grigie

Per generare nuove idee e soluzioni creative con l'interazione e la chat di gruppo. Quindi, chi includi nel tuo brainstorming?

Invita tutti coloro che saranno direttamente coinvolti nella gestione e nell'implementazione delle tue campagne di marketing. Potrebbe includere un scrittore di contenuto, operazioni di mercato, manager della comunità, grafici, generazione di domanda, progettisti UX, responsabili di campagne email, specialisti SEO e SEM.

Ma, se hai lanciato nuove funzionalità, sarebbe utile il contributo alla squadra di prodotto. Se hai come obiettivo un nuovo paese, le informazioni sulle vendite sarebbero ottime.

Preparazione

Non c'è preparazione, si inizia con una tela bianca; nessuna ricerca, nessuna idea preconcetta.

Pensare “outside the box”

Si, scusa, odio anch'io quell'espressione. Ma questa volta funziona.

  • Dimentica quello che sai
  • Incoraggiare idee folli
  • Costruire sulle idee di altre persone
  • La critica uccide
  • Visualizzare
  • Quantity is good

Niente uccide l'energia in una tempesta di idee più velocemente che chiamare un'idea stupida - è un modo davvero economico per dimostrare la propria superiorità.

Parla con altre squadre per avere informazioni sui clienti

Oh sì, che ti piaccia o no, dovrai avventurarti fuori dal tuo ufficio e parlare con la gente.

Ho già parlato di includere prodotti e vendite in brainstorming, ma non dovrebbe fermarsi qui. Approfittate delle vostre squadre rivolti ai clienti - vendite, assistenza clienti, account manager. Ogni squadre ha una prospettiva unica sui punti di contatto con i clienti, il comportamento, il potere d'acquisto. Il feedback di questa squadra fornisce un quadro più completo dei vostri clienti e dei vostri potenziali clienti e di come mantenerli soddisfatti.

Suggerimenti per la condivisione delle informazioni:

  • Centralizzare le intuizioni dei clienti - crea una banca dati/wiki/intranet per memorizzare i risultati dei indagini, ricerche di mercato, chiamate di supporto, testimonianze dei clienti.
  • Chiedere alle squadre rivolte ai clienti di condividere i loro risultati con le squadre di back office. Una ricerca di bug per le richieste di sviluppo e nuove funzionalità per i prodotti
  • Mescolare le vostre squadre - sedersi un project manager sul ginocchio di un email marketer, ottenere il marketing a tenere la mano con il supporto.
  • Ascoltate le vostre squadre - incoraggiate il feedback dei vostri funzionari a tutti i livelli. Anonimo, se sono un gruppo timido

Si tratta di informazioni che dovreste aver già raccolto per il vostro programma di intelligenza competitiva.

Marketing strategy - An Internet Minute

Cosa vedete? Una sfida o un incubo? (Cumulus Media)

La tua visione - dove vedi andare la tua squadra?

Questo è il cuore della tua squadra. Il quadro generale dei tuoi obiettivi generali, dove vedi la tua squadra nel futuro.

Ecco alcuni suggerimenti su come scrivere la tua dichiarazione di visione:

  • Non abbiate paura di sognare in grande
  • Sii chiaro e conciso
  • Libera la tua passione e le tue emozioni
  • Condividi la tua visione con la tua squadra
  • Devi essere pronto a mettere le ore per raggiungere la tua visione.

Qui ci sono alcuni grandi esempi di dichiarazioni di visione per accendere la vostra immaginazione. Le marche includono IKEA, Nike e McDonald's.

Visione per la tua squadra

Mantenere le cose semplici. Dai un'occhiata all'immagine qui sotto, è tutto quello che deve essere.

Marketing strategy - Vision for my Team

La tua missione - dove esiste la tua squadra?

Una dichiarazione chiara e concisa sulla vostra strategia di marketing, la ragione per cui la vostra squadra esiste. Concentratevi su ciò che la vostra squadra fa per l'azienda e su ciò che vuole raggiungere. Bonus aggiunto, aiuta a mantenere la vostra squadra concentrata sui vostri obiettivi. Rispondete a queste domande:

  • Cosa facciamo?
  • Come facciamo?
  • Per chi lo facciamo?
  • Qual è il valore che stiamo portando?

Date un'occhiata a questo post del blog - Che cosa fanno le grande marche con le dichiarazioni di missione. Otto grandi nomi e le loro dichiarazioni di missione, tra cui Google, Amazon e Virgin.

Strumenti di marketing

Tattiche, strategie, strumenti e caffè.

Abbiamo pubblicato diverse pubblicazione di blog che elencano i migliori strumenti là fuori, con esperti del settore che li raccomandano. Gli strumenti di cui hai bisogno dipendono dalle campagne che intendi lanciare. Ecco alcuni suggerimenti:

Passo 3 Strategia

Sei passato da idee folli e ora è il momento di formalizzare il tuo piano di marketing.

Il tuo piano di marketing

Hai delineato i tuoi mercati target e metti in gioco le sei P: prodotto, prezzo, persone, promozione, luogo (place) e posizionamento.

Non è raro che i marketer digitali siano così reattivi, che non abbiamo più tempo per essere proattivi. Ma, è imperativo trovare il tempo di pianificare le campagne per consentirci di raggiungere il massimo profitto e la sostenibilità.

I punti di forza e le debolezze interne identificate, le opportunità esterne e le minacce riconosciute, è ora possibile costruire una strategia che gioca sui vostri punti di forza, e ridurre al minimo le vostre debolezze.

Identificare i vostri beni

Quali risorse avete attualmente che potete utilizzare per far funzionare le vostre campagne? Questi sono i punti di forza, quindi rimandate alla vostra analisi SWOT per trarne ispirazione.

Ecco alcuni esempi di risorse che probabilmente stai già utilizzando:

  • LA TUA SQUADRA
  • Fiere, eventi, eventi, webinar
  • Influencers, ambasciatori del marchio
  • Autorità di dominio solido
  • Alto posizionamento delle pagine nei motori di ricerca
  • Testimonianze di clienti e influencer
  • Video - vendite e formazione
  • Brochure aziendale, volantini, ecc.
  • eBook e guide
  • Canali di social media
  • Giornale
  • Abbonati e-mail
  • BlogSito we


Piani d'azione

    Piani d'azione - cosa farà la vostra squadra per raggiungere i vostri obiettivi. Ogni piano deve essere specificato:

    • Risultati misurabili previsti - ad esempio, 50 conversioni, nuove partnership o sponsor.
    • Costo - ad esempio, stampa, stand per eventi, nuovi membri della squadra, viaggi - stima basata sulle spese passate.
    • Chi è responsabile di cosa
    • Timeline - partenza, revisione, arrivo
    • Che cosa sarà fatto - ad esempio, una campagna e-mail che si svolge durante tutto l'anno per attirare nuovi clienti

    Le priorità della vostra squadra per il prossimo anno

    Utilizzate un modello - mostrato sotto - per dimostrare come raggiungere la vostra visione. Elenca le tue risorse - fai riferimento alla performance dell'anno scorso e alla visione della tua squadra.

    Marketing strategy - Team´s Priorities

    Passo 4 Fissare gli obiettivi

    Dove siamo.

    Hai avuto una sessione di brainstorming con la tua squadra, hai risolto problemi, hai generato nuove idee entusiasmante e hai coltivato una calda e confusa sensazione di proprietà della squadra.

    Hai fatto rimbalzare le idee da altre squadre rivolte ai clienti e hai trovato nuove intuizioni.

    Le dichiarazioni di Vision e Mission sono state completate, e hai controllato alcune statistiche interessanti. Ora è il momento di fissare i vostri obiettivi.

    Marketing strategy - SMART goals

    La tua testa potrebbe scoppiare di idee eccitanti, obiettivi che vuoi raggiungere. Ma, non puoi strapparle dal nulla. Il primo passo per pianificare obiettivi efficaci e raggiungibili è quello di definire i vostri obiettivi strategici. Per questo devi essere SMART.

    Marketing strategy - SMART table

    SMART - specifico, misurabile, realizzabile, rilevante, tempestivo.Specific - real numbers with real deadlines: who, what, where, why?

    • Specifico - numeri reali con scadenze reali: chi, cosa, dove, perché?
    • Misurabile - come traccerai e valuterai i tuoi risultati?
    • Raggiungibile - lavorare verso un obiettivo che è impegnativo, ma possibile.
    • Rilevante - hai le risorse per realizzarlo?
    • Temporizzato - quando raggiungerai il tuo obiettivo?

    Gli obiettivi della vostra squadra per il prossimo anno

    Usa un modello, - mostrato sotto - ed elenca i tuoi obiettivi strategici.

    Marketing strategy - Next Year Team Goals

    La chiave per fissare degli obiettivi di marketing raggiungibili è capire la vostra posizione attuale. Per andare avanti, bisogna guardare indietro. Fa senso?

    Quanti obiettivi?

    La vostra scelta.

    Alcuni piani di marketing si concentrano su un unico obiettivo, mentre altri hanno 1-2 obiettivi fondamentali che hanno un impatto sui profitti, e importanti iniziative o canali. Io sconsiglierei di più, perché si perde la concentrazione.

    Che tipo di obiettivi?

    Scegli gli obiettivi che ti interessano, che sono autentici, che sono raggiungibili. Il tipo dipende dallo stadio in cui si trova la vostra azienda. Se sei una nuova azienda, concentrati sull'impegno e sull'ascolto del feedback per convalidare i tuoi prodotti e i tuoi contenuti. In seguito, concentratevi sulle metriche di crescita.

    Evitate queste trappole:

    • Supponendo che tu sappia cosa vogliono i tuoi clienti, devi ascoltarli e sentirli. E' qui che inserisco lo strumento di ascolto sociale di Talkwalker. Seriamente, sarete in grado di scoprire esattamente di cosa parlano i consumatori, di cosa stanno parlando, pensando, piacendo, odiando, sentendo, condividendo - provate!
    • Ignorare i vostri concorrenti
    • Concorrenza sul solo prezzo
    • Crescere troppo in fretta
    • Affidarsi a una piccola base di clienti - è necessario crescere
    • Diventare compiacente nei confronti del vostro prodotto - innovare, innovare, innovare, innovare

    Non c'è una formula segreta che posso condividere con te. Ma...

    • Mantenere semplice stupido (KISS) “keep it simple stupid”
    • Rimanere concentrati
    • Sii autentico
    • Caricatevi di dati e approfondimenti
    • Assicuratevi che i vostri obiettivi a breve termine sostengano i vostri obiettivi a lungo termine
    • Sempre, tieni sempre la tua squadra nel circuito

    Sì, ti ho chiamato stupido. Continua a vivere!

    Fase 5 Pianificazione per il prossimo anno

    Quindi, mettiamo insieme le cose.

    Avete analizzato la strategia di marketing dell'anno scorso, controllato le cifre e trovato il ROI. Strategia ordinata, obiettivi vs risultati provati. Dopo un brainstorming elettrizzante, avete fissato obiettivi SMART. L'analisi quantitativa e qualitativa ha rivelato cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato. Il vostro SWOT è incastonato nella pietra, e le prestazioni dei vostri concorrenti sono state separate.

    Ora è il momento di mettere tutto insieme e di preparare il vostro piano di marketing per il prossimo anno. Assicuratevi di aver stanziato risorse sufficienti per raggiungere i vostri obiettivi - persone e soldi. La dimensione del tuo budget dipende da quanto devi investire e dalla velocità con cui vorresti vedere i risultati.

    Tempo di incontrarsi con il consiglio dell’amministrazione. Presenta il tuo piano di marketing, supportato dalla tua strategia di marketing. Suddividetelo mese per mese e dimostrate cosa farà la tua squadra e come lo otterrete.

    Buona fortuna!

    Marketing strategy - Achieve our goals

    Conclusione

    La creazione di una strategia di marketing non è qualcosa da fare una volta sola e a cui non si ritorna mai più. Sì, è a lungo termine, ma dovrà essere adattata. Deve avere un livello di flessibilità.

    Questa guida ha spiegato cosa, perché e come creare una strategia di marketing che sarà la base su cui costruire il vostro piano di marketing e le campagne future. Utilizzate ciò che avete imparato per raggiungere gli obiettivi che avete identificato nella vostra strategia di marketing.

    La vostra strategia di marketing e il piano di marketing lavoreranno insieme. Devono lavorare insieme, altrimenti sprecherai risorse e perderai il focus dei tuoi obiettivi e obiettivi. E, ucciderai la motivazione della sua squadra.

    Se avete domande, o suggerimenti di cose che vorreste aggiungere - inviate un commento qui sotto, e vi risponderò al più presto.

    Nel frattempo, scarica il mio eBook gratuito. Fornisce tutto il necessario per gestire con successo le campagne di marketing digitale. Dalla pianificazione ed esecuzione, alla misurazione e analisi. Include un mucchio di consigli, suggerimenti e modelli. Quindi dovrete sempre e solo fare riferimento a una sola fonte.

    Buon divertimento!

    Digital marketing strategy - eBook download