Rapporto di settore: media ed intrattenimento

11/05/2021

2020...c’era una volta un mondo in piena pandemia, in cui il calcio veniva giocato in stadi vuoti e tutti si erano rinchiusi in casa a giocare ai videogiochi e guardare Netflix... 

Come si adatteranno le nostre vite e i nostri affari quando ci lasceremo il lockdown alle spalle?

Il nostro ultimo rapporto di settore guarda ai media e all'intrattenimento. Un settore costretto a chiudere teatri e cinema, cancellare eventi musicali e svuotare i parchi a tema. Un mondo che ha prosperato mentre i consumatori anelavano ad un senso di sollievo dalla costrizione del confinamento; i concerti sono stati spostati online, gli eventi sportivi dal vivo trasmessi in streaming e i nostri bisogni di svago sono stati in qualche modo soddisfatti.

Abbiamo usato Talkwalker per analizzare milioni di conversazioni dei consumatori - dai social media ai blog, dai forum ai siti di notizie - per capire come è cambiato il nostro comportamento e le tendenze che i brand dovrebbero seguire per mantenere i clienti felici, aumentare le entrate, risparmiare denaro e sopravvivere.

Scarica la tua copia gratuita per scoprire...

  • Come l'industria dei media ed intrattenimento ha usato lo schermo nel nostro salotto per alleviare lo stress da pandemia
  • La convergenza tra l’intrattenimento sportivo ed il mondo digitale dell’e-sport
  • Il caso d’uso di Lega Serie A: scopri come la competizione digitale eSerie A TIM  ha generato l’engagement con la Gen-Z ed i millennials.

Benvenuto in un mondo nuovo!


Scarica il rapporto