Blog
Talkwalker approda nel mercato americano con una nuova sede a New York

Talkwalker approda nel mercato americano con una nuova sede a New York

È stato un anno molto intenso per Talkwalker con la presentazione di nuove funzionalità, l’integrazione di nuovi membri nel team e la continua crescita dell’azienda.

Ma oggi festeggiamo un avvenimento per noi molto speciale: l’ingresso di Talkwalker nel mercato americano, con l’apertura di un nuovo ufficio a New York.

Nel corso dello scorso anno, diversi player statunitensi ci hanno riservato un interesse speciale, che si è tradotto nella firma di nuovi contratti e ancora più nuove richieste, di qui la decisione di issare le vele e salpare verso questa nuova impresa.

La neonata realtà americana sarà guidata da un nuovo membro, il CEO per le Americhe Todd Grossman, che viene ad integrare il team di management da Precise, un’azienda proprietà di Kantar Media Company con sede a New York. Todd è un leader di lungo corso, che può vantare ampia esperienza nei campi di analytics, vendita, pubbliche relazioni e marketing. È veramente fantastico averlo a bordo per aiutare a diffondere Talkwalker in territorio americano.

Sia negli USA che in Europa continueremo a trattare di social media intelligence e di come essa può risolvere le necessità delle aziende più diverse. Infatti, sempre più realtà imprenditoriali, dal settore finanziario a quello farmaceutico e tecnologico percepiscono sempre più chiaramente l’impatto delle social analytics sulle loro attività, il che ci appassiona sempre molto.

Se ciò non fosse abbastanza, tra non molto presenteremo moltissime nuove funzionalità che renderanno Talkwalker una piattaforma ancora più potente e facile da usare. Grazie a queste novità, Talkwalker diventerà la soluzione disocial data intelligence più completa presente sul mercato, permettendo ai nostri clienti di centralizzare in un’unica piattaforma le loro necessità in termini di listening, analytics e reportistica.

Per ora il 2015 sta andando alla grande, e non vediamo l’ora di scoprire che frutti porterà il futuro!